Condividi

Progetti Europei

All'avvio il progetto europeo Interreg Europe MARIE: innovazione responsabile nelle strategie di specializzazione intelligente delle regioni europee



/upload/templ001/f_f_image_3jzem1ewfhle8s783sq9_00002.jpg"

La Commissione Europea (Science in Dialogue Towards a European Model for Responsible Research and Innovation, 2012) afferma che le giuste risposte alle sfide che abbiamo di fronte possono essere trovate solo coinvolgendo il maggior numero possibile di parti interessate nel processo di ricerca e innovazione. Ricerca e innovazione devono rispondere alle esigenze e alle ambizioni della societ, rifletterne i valori ed essere responsabili.

La dichiarazione chiara, ma la strada da percorrere lunga.

In alcune regione europee, il tema della ricerca ed innovazione responsabili (RRI - Responsible Research and Innovation) dibattuto da qualche tempo ed comune la percezione della complessit del concetto e dei metodi per applicarlo e la consapevolezza di come manchino ancora politiche pubbliche e pi in generale una piena consapevolezza della grande potenzialit del tema e del suo impatto.

Con il progetto MARIE - MAinstreaming Responsible Innovation in European S3, dieci partner provenienti da otto regioni europee affrontano insieme queste sfide nel contesto delle priorit definite dalle strategie di specializzazione intelligente locali. L弛biettivo quello di migliorare le politiche pubbliche a supporto dell段nnovazione, attraverso l段mmissione di principi e strumenti per orientarla ad obiettivi di sostenibilit ambientale e sociale, di confronto con le parti interessate e di etica applicata al business. I cambiamenti attesi vanno dalla governance dell段nnovazione, ai criteri per la ricerca finanziata, alla promozione di strumenti per le imprese.

MARIE intende realizzare i propri obiettivi attraverso lo scambio di esperienze su tre tipi di azioni, contenute nel quadro dell段nnovazione responsabile:

  • i modelli di governance quadruple-helix;
  • i processi di open innovation;
  • gli strumenti per l段mplementazione della RRI nelle imprese.

Tutte le tipologie di attori dell段nnovazione saranno coinvolti nel progetto.

MARIE lavora per un impatto a medio termine rispetto ad una maggiore consapevolezza e capacit di realizzare concretamente percorsi di innovazione responsabile e per un impatto di lungo termine di una maggiore responsabilit in materia di innovazione, con benefici per la crescita e la competitivit.
I partner del progetto MARIE sono:

  1. CISE Azienda speciale della Camera di Commercio di Forl-Cesena, IT
  2. Agenzia esecutiva per l弾ducazione superiore, la ricerca, lo sviluppo ed il finanzimaneto dell段nnovazione di Bucarest, RO;
  3. Universit di economia e centro di ricerca sul business di Atene, EL;
  4. Regione Attica, EL;
  5. Agenzia per l段nnovazione della Galizia, ES;
  6. Regione di Tampere, FI;
  7. Regione del Sud Irlanda, IE;
  8. Agenzia per le imprese della regione di Parigi, FR;
  9. Ministero degli affari economici, del lavoro, dei trasporti e della tecnologia dello Schleswig Holstein DE;
  10. Universit di Tampere, FI.

Il progetto ha durata quinquennale su due cicli (messa a punto di piani di azione e successivamente implementazione e monitoraggio) e ha un budget complessivo di 1,9 ml di Euro.

MARIE sar avviato ufficialmente il prossimo 9 febbraio 2017, con un evento organizzato da CISE ed incentrato su alcune buone pratiche del territorio in materia di open innovation, quadruple helix e strumenti per lo sviluppo sostenibile delle imprese.

Il progetto MARIE co-finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, attraverso il programma Interreg Europe

Per informazioni: marie@ciseonweb.it