Restricted area

Certificazione SA8000

Iter per la certificazione SA8000®



L'organizzazione richiedente trasmette al CISE, o ad un altro organismo aderente al Network Lavoro Etico (NLE), la scheda informativa preliminare compilata.
Il CISE trasmette all'organizzazione:

CISE valuta la completezza delle informazioni ricevute e decide se accettare o meno il contratto. In caso positivo dà conferma all’Organizzazione dell’avvio della procedura di certificazione.

CISE effettua un pre-audit se richiesto dall'Organizzazione.

L'Organizzazione effettua l'Autovalutazione Social Fingerprint sulla piattaforma SAI Training Center all'indirizzo http://socialfingerprint.absorbtraining.com, seguendo le istruzioni per accedere alla piattaforma web del Social Fingerprint ed inserendo la Key Name CISE: CISE Italy SA8000SF

Pianificazione e Conduzione - Stage 1

Ha lo scopo di conoscere il Sistema di Responsabilità Sociale dell’organizzazione, valutare l’adeguatezza della pianificazione del sistema di gestione implementato, verificare la conoscenza delle leggi applicabili, raccogliere informazioni utili per lo stage 2, effettuare la Valutazione Indipendente sull'autovalutazione Social Fingerprint effettuata dall'Organizzazione.

Pianificazione e Conduzione - Stage 2

Ha lo scopo di valutare se il Sistema di Responsabilità Sociale implementato all’interno dell’Organizzazione è effettivamente applicato e se è in grado di assicurare il miglioramento continuo; effettuare la Valutazione Indipendente sull'autovalutazione Social Fingerprint effettuata dall'Organizzazione.

Comitato di certificazione – delibera ed emissione certificato

Il Comitato di Certificazione esamina la documentazione dell'Organizzazione, discute eventuali casi critici sottoposti alla sua attenzione, analizza l’iter di certificazione di ogni Organizzazione, le azioni correttive proposte dall’Organizzazione e la risoluzione delle non conformità rilevate durante l'audit.

Criteri per il rilascio della certificazione:

  • correttezza della pratica di certificazione;
  • assenza di non conformità maggiori;
  • assenza di parere negativo, motivato, del Lead Auditor.

Audit di Sorveglianza

Ha lo scopo di monitorare che il sistema continui a soddisfare i requisiti per la certificazione e valutare le azioni intraprese per il miglioramento del sistema stesso. Le visite di sorveglianza sono pianificate con periodicità stabilita dal CISE come risulta dall regolamento di certificazione. Durante l'audit di 2^ e 4^ sorveglianza l'auditor effettua la Valutazione Indipendente sull'autovalutazione Social Fingerprint effettuata dall'Organizzazione.