Gestire i processi di certificazione

Corsi in programma
  • Corsi di Formazione: REACH, CLP, Schede Dati di Sicurezza e Scenari di Esposizione Leggi
  • Corsi di Formazione: Gestione del Rischio ed evoluzione dei Sistemi di Gestione: Qualità - Ambiente - Energia Leggi
  • Valutatore Auditor dei Sistemi di Gestione Ambientale ISO 14001 - EMAS (14/15 - 21/22/23 giugno 2017) Leggi
  • Valutatore Auditor dei Sistemi di Gestione della Sicurezza OHSAS 18001 Leggi
  • Nuovo Corso Base per Auditor SA8000:2014 Leggi
  • Corso per Sistemisti SA8000:2014 Leggi
  • Il Rating di legalità. Come migliorare la posizione dell'azienda nelle graduatorie dei bandi della PA e nel rapporto con le Banche Leggi
  • Pacchetto Transizione Verso SA8000:2014 - 3. Corso per la gestione della catena di fornitura secondo la norma SA8000:2014 Leggi
  • Corso di introduzione alla nuova linea guida UNI ISO 26000 sulla responsabilità sociale delle organizzazioni Leggi
  • Pacchetto Transizione Verso SA8000:2014 - 1. Corso Avanzato per gestire gli elementi di sistema verso SA8000:2014 Leggi
  • Corso Base Impresa Etica Leggi
  • Pacchetto Transizione Verso SA8000:2014 - 4. Corso Internal auditor SA8000:2014 Leggi
  • Pacchetto Transizione Verso SA8000:2014 - 2. Social Performance Team in SA8000:2014: istituirlo e formarlo per un funzionamento efficace Leggi
  • Vendita etica Leggi

GESA - Il gestionale a supporto del processo certificativo

CISE ha implementato un sistema gestionale web Open Source - denominato GESA - che consente di gestire le principali fasi di un qualsiasi processo di certificazione di sistema: elaborazione e gestione delle offerte economiche, raccolta di documentazione di supporto (anche automaticamente mediante meccanismi di "scansione" dei contenuti sul web), pianificazione, gestione delle risultanze degli audit e del relativo rapporto di verifica, qualifica dei valutatori e gestione dei reclami.

Tale sistema, nato dal know-how sviluppato da CISE nel corso dell'affiancamento alle imprese nell'approccio e nell'implementazione di sistemi di responsabilità sociale (non solo SA8000, ma anche mediante approcci innovativi quali il Monitoraggio partecipativo, il sistema Impresa Etica e lo standard di certificazione UGO dell'Innovazione Responsabile), rende possibile una gestione centralizzata dell'attività (coinvolgendo tramite web tutti gli attori che prendono parte al processo - quali valutatori, aziende certificate ed eventuali organizzazioni partner), l'ottimizzazione delle procedure e delle risorse impiegate ed una conseguente riduzione dei costi di gestione. 

Applicazioni di GESA per alcuni organismi di certificazione

Immagine paragrafo - Applicazioni di GESA per alcuni organismi di certificazione

CISE sta sviluppando per il WFTO (World Fair Trade Organization) una personalizzazione di GESA, denominata STEP, in grado di implementare la gestione sistema di garanzia rivolto alle aziende del commercio equo. Tale sistema, tra le altre funzionalità, include l'utilizzo di un sistema di monitoraggio via web (il Fair Trade Accountability Watch - FTAW) basato sui principi di funzionamento del Monitoraggio Partecipativo sviluppato da CISE. 

Inoltre, in seguito ad una serie di contatti tra CISE ed ICEA, GESA è stato indicato come possibile strumento per supportare il processo di integrazione degli standard utilizzati per la valutazione della certificazione biologica dei prodotti. 

Indagine permanente sul lavoro somministrato

Come spin-off dello sviluppo di GESA, è stato sviluppato un software web per la gestione di un'indagine relativa al lavoro somministrato focalizzata sul tema della responsabilità sociale. Questo sistema consente di progettare insieme ad aziende di somministrazione lavoro un questionario personalizzato e di raccoglierne ed elaborarne le compilazioni.

Lo strumento è stato reso disponibile ai valutatori i quali, durante le visite ispettive, possono  utilizzarlo per raccogliere le interviste ad eventuali lavoratori somministrati presenti in azienda segnalando la relativa azienda di somministrazione. 

La banca dati è, quindi, in continua espansione e, nel tempo, è divenuta un osservatorio del lavoro somministrato senza richiedere costi aggiuntivi legati a nuove rilevazioni. 

In questo modo, nel caso una nuova agenzia di somministrazione lavoro fosse interessata ad avviare un'indagine di questo tipo, oltre ad un ampio benchmark di riferimento, potrà disporre sin da subito delle indicazioni fornite dai propri lavoratori disponibili nelle interviste già presenti in archivio.